Mostradellaciliegia.it non è più disponibile qui. Prova invece facebook.com/mostradellaciliegia.

La coltivazione della ciliegia

Diversamente da altre specie di frutta, complesse per chi non possiede strumenti e prodotti adatti, la coltivazione della ciliegia può essere fatta senza troppo sforzo a casa propria, a patto di avere un piccolo giardino in cui piantare in terra. Non c'è vaso abbastanza grande da poter ospitare un albero di ciliegio!

Con questo nuovo sito intendiamo dare consigli pratici proprio su questo tipo di frutto e sulla sua crescita casalinga.

Crediamo si tratti di un'attività che dà grandi soddisfazioni, sia pratiche che mentali. Dedicarsi a questo - chiamiamolo così - "hobby" può essere vantaggioso per persone anziane, per chiunque (a prescindere dall'età) soffra di depressione, ma anche per bambini che impareranno così il rispetto per la terra e i frutti che ci dona.

I fondamentali

Per prima cosa, dove si compra un ciliegio?

Ogni vivaio mediamente fornito ne avrà di diverse varietà (ma è possibile anche comprarlo online). Fatevi comunque consigliare, perché a seconda della zona d'Italia in cui abitate, potrebbe essere più facile sfruttare un tipo di pianta di ciliegio piuttosto che un altro (per esempio, le varietà durone crescono bene al nord Italia, non altrettanto nell'estremo sud).

E poi: dove è meglio piantare un ciliegio?

Si tratta di piante dall'apparato radicale molto vasto, che possono arrivare anche a 30 metri d'altezza: quindi, attenzione a dove passano tubi, cavi elettrici o altro!

Questi sono solo i primi consigli: seguite il nostro sito per scoprire tante idee e tanti trucchi su raccolta delle drupe, parassiti, potatura della pianta e tanto altro.